XXX edizione della  La Castagna in Festa ad Arcidosso

locandina la castagna in festa di Arcidosso

 

In autunno il Monte Amiata, grazie ai suoi sapori e odori di stagione, si trasforma in una splendida tavola itinerante arricchita dai frutti della terra come funghi, castagne, vino e olio. Per gli amanti dei gusti genuini e autentici è obbligatorio un tour gastronomico tra i borghi più caratteristici. Tra gli eventi autunnali, fiore all’occhiello della nostra montagna c’è da segnalare la trentesima edizione de “La Castagna in Festa” ad Arcidosso. Due weekend, 13 14 15 ottobre e 20, 21 e 22 ottobre dove verrà celebrato il frutto a cui si sono legate, fin dall’antichità, le sorti di tante donne e uomini dell’Amiata. Una festa che ogni anno richiama migliaia di visitatori e fatta dalle persone del luogo che con esperienza e volontà gestiscono cantine addobbate per l’occasione. Saranno dunque due fine settimana dove, all’interno delle antiche mura del suggestivo borgo amiatino sarà possibile degustare piatti a base di castagne e conoscere la cucina tipica amiatina. Apriranno ai visitatori le cantine incastonate nel borgo (16 per la precisione), la musica invaderà le vie del paese e gli angoli di Arcidosso pulluleranno di gioia e voglia di fare festa. Il mercatino dell’artigiano, antiquariato, prodotti tipici locali e ingegno invece occuperà tutto Corso Toscana mentre, in Piazza Cavallotti, nella suggestiva cornice del Castello Aldobrandesco arriva la grande novità: “Sapori in Festa”: un appuntamento per gli amanti del gusto e dei sapori di montagna e che si pone l’obiettivo di valorizzare il patrimonio enogastrononomico delle zone montane. “Sapori in festa” sarà un appuntamento fisso di tutta la festa e aprirà i suoi stand a partire dalle ore 10.

 

  • Share/Bookmark